Tratta: Squilibri ormonali femminili

  • La signatura di questo fiore è inconfondibile, assomigliando proprio a una tuba ovarica con la parte terminale allargata.
  • Il rimedio appunto ha una potente azione sulla armonizzazione ormonale ovarica, ricoprendo un ruolo essenziale in ginecologia e nelle funzioni endocrine femminili.
  • Ottimo nella sterilità psicogena, dove gli esami sono regolari ma la donna inspiegabilmente non riesce ad avere bambini.
  • Azione incisiva anche nei disturbi delle mestruazioni: amenorrea (assenza), oligomenorrea (cicli ritardati), irregolarità, dolori mestruali, sindrome pre mestruale (peso addominale, dolori al seno, irritabilità).
  • Ovviamente in menopausa ricopre un ruolo importantissimo, riequilibrando la funzione ormonale (anche se quella ciclica non esiste più), idratando le mucose vaginali, migliorando la secchezza della cute e la tendenza alla osteopenia.
  • Data la sua azione idratante viene consigliato anche nei lunghi viaggi aerei, per prevenire i sintomi di disidratazione (oltre che a possibili irregolarità mestruali).